CINQUE TERRE

Tutti in Italia conoscono le Cinque Terre, questo grazie alla sua immensa bellezza.

Le Cinque Terre si trovano in provincia di la Spezia, in Liguria.


Come arrivare alle Cinque Terre

Sono facilmente raggiungibili, vi consiglio se volete andare o di prendere un battello, o di prendere il treno o per i più avventurosi di fare una lunghissima passeggiata.

Il battello

I battelli partono da più città, quindi basta solo prenotare con largo anticipo, consiglio il battello perché la vista è mozzafiato e in più si possono scoprire posti nascosti, come la spiaggia posizionata tra Punta Castagna e Punta del Cavo a Riomaggiore, che si può raggiungere solo ed esclusivamente via mare. Qui sarà possibile trovare le acque cristalline, ma anche ammirare la cascata naturale di acqua dolce che l’ha resa famosa.

Il Treno

Se si vuole raggiungere le Cinque Terre con il treno, c’è la possibilità di acquistare la Cinque Terre Card Treno.

Si può acquistare sia online che nei punti appositi situati all’ interno delle stazione. Noi lo abbiamo acquistato alla stazione di la Spezia.

Questa Card comprende:

– Viaggi illimitati in treno sulla linea La Spezia – Cinque Terre – Levanto.

– L’accesso ai sentieri del Parco Nazionale delle Cinque Terre.

– L’utilizzo dei servizi navetta all’interno del parco.

– Entrata ridotta ai musei civici di La Spezia.

Ricordatevi di convalidare il biglietto, se no potete intercorrere a multe salate. Il costo del biglietto per una giornata solo è di 16 euro a persona per due giorni è di 29 euro a persona, per 3 giorni 41 a persona.

Il biglietto è valido fino a mezzanotte.

A piedi

Per fare il sentiero, oltre a vestirvi comodi e portavi tanta acqua, ( il senriero è lungo 12 km), dovete acquistare la Cinque Terre Trekking Card che include:

– L’accesso ai sentieri del Parco Nazionale delle Cinque Terre

– L’utilizzo dei servizi navetta all’interno del parco

– Entrata ridotta ai musei civici di La Spezia.

La Cinque Terre Card giornaliera vale fino al mezzanotte lo stesso giorno dell’acquisto.

Il costo del biglietto a persona varia dalle 5 alle 7 euro.

Merita perché regala paesaggi magnifici.


Perché visitarle

Per chiunque sia andato alle Cinque Terre, nessuno né è mai rimasto deluso, questo perché ogni paesaggio regala una visione unica tant’è che tanti poeti, vengono da ogni parte del mondo per trovare un ispirazione.

Oltretutto è stato dichiarato patrimonio dell’UNESCO nel 1997.

Questi borghi, ognuno con la sua particolarità, sono la residenza dei pescatori, infatti, possiamo subito notare i porti pieni di queste barchette, le casette colorate tipiche delle coste Liguri e i paesaggi selvaggi.

Questa area, protetta dalle grinfie dell’uomo emana tutta la sua bellezza attraverso la sua natura, possiamo trovare sentieri a strapiombo sul mare, acque limpide e cristalline piante di Limoni.


I borghi delle Cinque Terre

CORNIGLIA (https://acomeadolescenza.art.blog/2020/08/03/corniglia/)

RIOMAGGIORE

(https://acomeadolescenza.art.blog/2020/08/03/riomaggiore/)

MANAROLA

(https://acomeadolescenza.art.blog/2020/08/03/manarola/)

VERNAZZA

(https://acomeadolescenza.art.blog/2020/08/03/vernazza/)

MONTEROSSO

( https://acomeadolescenza.art.blog/2020/08/04/monterosso/)


Follow me in Instagram: https://www.instagram.com/vale81995/

Follow me in Facebook:

https://m.facebook.com/vale.vergani.5?ref=bookmarks

21 risposte a "CINQUE TERRE"

  1. Visitate in 2 occasioni, da giovane con la “morosa”, e di recente, con moglie e figlio.
    Direi che dovrebbe, al pari di tante altre località presenti in Italia altrettanto belle, diventare una tappa obbligata per chiunque ami il nostro Paese.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...